venerdì 13 febbraio 2015

VITIGNO ASPRINIO o ASPRINIO di AVERSA

 sistema "alberata"
iluoghidelvino.it
L'Asprinio o Asprinio di Aversa, conosciuto anche col nome di Ragusano, è un vitigno autoctono a bacca bianca della Campania, coltivato principalmente nella zona di Aversa, in provincia di Caserta, nel napoletano e qualche presenza anche in Puglia e Basilicata, è un vitigno antico introdotto e coltivato già all'epoca degli Etruschi col sistema di allevamento sistema alberata ", cioè la vite "maritata" ai pioppi si arrampica fino ad una altezza di 15-20 metri e con l'ausilio di scale  i viticoltori "equilibristi" effettuano la vendemmia. Il nome deriva dall'asprezza del vino per la sua elevata acidità da renderlo adatto alla spumantizzazione, ancora oggi il vino viene affinato in grotte di tufo, dove la temperatura di 12°-14° è costante tutto l'anno, i terreni di coltivazione sono quelli pianeggianti, sabbiosi, tufacei, di origine vulcanica che apportano una certa mineralità al vino. Questo vitigno ha una buona vigoria e produzione, resistente alla peronospora e all'oidio,meno alla tignola,la foglia è media con cinque lobi, il grappolo è medio, alungato, conico, alato, mediamente compatto, l'acino è medio, sferico con buccia pruinosa e di medio spessore. Il vino, definito da Mario Soldati " il piccolo grande vino ", ha un colore giallo paglierino con riflessi verdolini, fruttato con note di agrumi, minerali, mandorle amare, sapido, fresco e di buona struttura, utilizzato anche come base per spumanti col metodo charmat, la gradazione alcolica minima è 11°. Ottimo da aperitivo, l'Asprinio si abbina a piatti di pesce, molluschi, crostacei, insalate di mare, fritture di pesce, pizza, formaggi a pasta molle tra cui la mozzarella di bufala, la temperatura di servizio è 10°-12°.

Motto: A ben riflettere, si può bere il Vino per cinque motivi: Primo per far
             festa,, poi per calmar la sete, poi per evitare d'avere sete dopo, ed
             infine per ogni motivo. ( BUCKERT )

Nessun commento:

Posta un commento