domenica 6 maggio 2018

VITIGNO CASTIGLIONE

Il Castiglione è un vitigno a bacca nera autoctono della Calabria, diffuso principalmente nelle province di Cosenza e Reggio Calabria, conosciuto anche con i sinonimi di Zucchero e Cannella e Zagarese. Non si hanno notizie storiche certe, sappiamo che è presente in Calabria da qualche secolo, coltivato sia sul versante ionico che sul versante tirrenico, predilige terreni a medio impasto con buona esposizione ed è allevato ad alberello. Il vitigno ha una buona vigoria e una produzione regolare, è resistente alle avversità climatiche e alle malattie, il grappolo è medio allungato, piramidale, alato, spargolo o di media compattezza, l'acino è grande, ellisoidale, con buccia pruinosa, spessa e coriacea di colore blu-nera. Il Castiglione viene vinificato sia in assemblaggio che in purezza, il vino ha un colore rosso rubino più o meno intenso, ha profumo fruttato, floreale ed erbaceo, al palato è fresco, vinoso, secco, tannico, di medio corpo, il valore alcolico minimo è 11°. E' un vino da tutto pasto, ben si abbina con piatti della tradizione locale, con primi piatti al sugo strutturati, secondi di carne rossa alla brace, arrosti, formaggi semi stagionati e salumi tipici, la temperatura di servizio consigliata è 16°-18°.

Nessun commento:

Posta un commento